Liguria, Consiglio regionale nomina nuovo membro cda Cornigliano Spa

Scritto il 09/07/2024
da Redazione

Si tratta del commercialista Giovanni Lanza, eletto con 18 voti a favore

Il Consiglio regionale della Liguria ha nominato il commercialista e curatore fallimentare Giovanni Lanza nuovo membro regionale nel consiglio di amministrazione della Società per Cornigliano Spa proprietaria delle aree e destinataria dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico a caldo dell'Ilva di Genova-Cornigliano. La proposta del presidente ad interim della Regione Liguria Alessandro Piana è stata approvata a scrutinio segreto con 18 voti a favore (corrispondenti agli stessi voti della maggioranza di centrodestra), 10 schede bianche e una scheda nulla. Il capogruppo Luca Garibaldi (Pd) dichiara che "sarebbe stato opportuno indicare un esperto in politiche industriali, mentre il profilo professionale del candidato sarebbe più vicino al settore del diritto fallimentare". Il capogruppo Ferruccio Sansa (Lista Sansa) rimarca che "la finalità della Società per Cornigliano sarebbe quella di un rilancio industriale e produttivo delle aree, in cui lavorano migliaia di addetti". Il capogruppo Stefano Balleari (FdI) replica che "il candidato è un commercialista aggiungendo che assumerà il ruolo a titolo gratuito". La consigliera Lilli Lauro (Lista Toti) ribatte alle perplessità della minoranza sottolineando che "il candidato è, prima di tutto, un genovese ed un commercialista professionista e che non si occupa esclusivamente di fallimenti".