Liguria, PD è primo partito nei Comuni di Genova, Savona e La Spezia. Natale: "Polemiche sul rigassificatore e biodigestore ci hanno agevolato"

Scritto il 11/06/2024
da Carlotta Nicoletti

"Il centrodestra ha capito che i cittadini si sono stancati e ci tengono appesi alle dimissioni di Toti perché non sanno come affrontare le elezioni"

"Un risultato molto soddisfacente frutto di un grande lavoro fatto sul territorio. Primo partito nei Comuni di Genova, Savona e La Spezia e a Imperia siamo arrivati come secondo partito. Un sentiment dei cittadini che si percepisce rispetto al passato, c'è la volontà di cambiamento e siamo stanchi di vedere la poltrona del presidente vuoto. - Continua - Le polemiche sul rigassificatore di Vado e sul biodigestore in provincia di La Spezia sicuramente ci hanno agevolato. Loro non ne hanno azzeccata una, c'è una sanità ai minimi termini. Ci sono 200 mila liguri che non si curano e che spendono più di 1000 euro l'anno per potersi curare. Il disastro di questo centrodestra, i liguri vogliono voltare pagina e il centrodestra lo ha capito bene per questo ci lasciano appesi sulle dimissioni di Toti perché non hanno capito come affrontare le elezioni, l'ennesimo dispetto che fanno ai cittadini liguri". Così il Segretario regionale del PD, Davide Natale commenta il risultato ottenuto dal PD nei comuni di Genova, Savona e La Spezia dove si afferma prima partito, nelle elezioni europee.