Liguria: campetti sportivi e aree attrezzate, 543mila euro dalla Regione ai Comuni

Scritto il 08/07/2024
da Redazione

Nuovo bando su “Sportello online” dal 10 luglio al 10 settembre. Viale (Lega): "Ottimo lavoro giunta regionale"

Approvato il bando per la promozione dell’attività sportiva di base sui territori e l’allestimento di aree sportive attrezzate attraverso la riqualificazione di spazi urbani coerentemente con le linee guida di ‘Liguria Regione Europea dello Sport 2025’. Queste aree pubbliche potranno quindi essere utilizzate gratuitamente, aumentando il benessere psicofisico e la qualità della vita della popolazione. L’ammontare della spesa è di 542.731 euro coperta da fondi provenienti dalla ripartizione del Fondo ministeriale.

Ne dà notizia Sonia Viale (nella foto), vicecapogruppo della Lega in consiglio regionale, che aggiunge: "L’impegno di Regione Liguria è quello di rendere l’attività motoria sostenibile per le persone e l’ambiente circostante e soprattutto accessibile a tutti. Sono state previste premialità riservate a quelle proposte localizzate in prossimità di scuole in cui vi è assenza di palestre, strutture o strumenti adeguati per l’attività motoria, in quanto contribuiranno a rendere possibile la pratica dello sport laddove prima non c’erano i mezzi per farlo. In sintesi, sono state previste diverse linee di intervento finalizzate all’allestimento di un’area attrezzata all’aperto di minimo 60 mq, anche con la creazione di campetto idoneo all’esercizio di sport di gruppo (ad esempio pallacanestro, calcetto, pallavolo) per 365 giorni all’anno".

"I lavori relativi ai progetti selezionati dovranno concludersi entro il 30 aprile 2025. Le domande di partecipazione - conclude - devono essere presentate dai Comuni liguri tramite lo ‘Sportello online’ dal 10 luglio al 10 settembre 2024”.